La rivoluzione messa in moto da Internet ha cambiato le nostre abitudini: ha trasformato la rete nel luogo principale dove reperire informazioni e aperto nuovi territori in cui imprese e liberi professionisti possono operare e comunicare con i loro clienti. Ormai la presenza sul web per un professionista o una PMI è necessaria per avere successo.

Social

Il diffondersi dei Social e la
loro predisposizione a utilizzi
commerciali potrebbe far
pensare che creare un sito sia
inutile o poco efficace, ma
non è così.

Affidarti ai Social è come aprire una bancarella in piazza: uno spazio limitato, parzialmente personalizzabile e che non è di tua proprietà.
In più, piattaforme come Facebook, Instagram, Twitter, Pinterest, Tripadvisor ecc., cambiano spesso le loro politiche e non possono garantire la protezione dei tuoi contenuti e della tua identità.
Un sito invece puoi costruirlo intorno alle tue esigenze, oltre a permetterti di mantenere pieno controllo sul tuo marchio, i tuoi dati, i tuoi contenuti e la tua sicurezza.
Il sito rappresenta la tua casa virtuale, il punto di riferimento verso il quale affluisce il tuo traffico più significativo.

Perchè è importante?

È il tuo spazio personale in rete.

Il sito web è la tua casa e il nome a dominio
è l’indirizzo a cui farti trovare, è il primo
strumento da cui partire per costruire una
solida presenza in rete.
Se sei alla ricerca di un pubblico, di più
clienti, o di persone da influenzare, il web è
il posto giusto.

Non è infatti una sorpresa che le aziende con siti web abbiano un fatturato maggiore rispetto a quelle che non sono presenti online.

*  Il 93% delle decisioni
   d’acquisto inizia cercando
   su un motore di ricerca, e
   il 60% di tutte le ricerche
   effettuate viene svolta
   tramite Google, il più
   usato al mondo.

[wpchords]